Home » » Al piccolo aeroporto commemorazione dell’aeronautica brasiliana

 

Al piccolo aeroporto commemorazione dell’aeronautica brasiliana

TARQUINIA. Celebrazione domenica in ricordo della presenza degli aviatori d’oltreoceano sul territorio durante la guerra nel 1944
Consegnate ornorificenze al maresciallo Carlo Boseggia e a Mauro Belli della sezione locale

TARQUINIA – Si è svolta domenica al piccolo aeroporto militare sulla strada Litoranea, l’annuale cerimonia per la commemorazione della F.A.B. ‘Forza Aeronautica Brasiliana’ in ricordo della presenza degli aviatori d’oltreoceano presenti sul territorio italiano durante la guerra nel 1944. Alla manifestazione promossa dall’Associazione Arma Aeronautica sezione di Tarquinia, diretta dal presidente maresciallo Carlo Boseggia, erano presenti insieme alle delegazioni diplomatiche dell’Ambasciata del Brasile e agli ufficiali dell’Aeronautica, le autorità cittadine con il sindaco Mauro Mazzola, il presidente dell’Università Agraria Alessandro Antonelli, e l’assessore dell’ente Giovanni Battista Agate. Presenti anche il comandante della Polizia Locale Cap. Cesare Belli, l’Arma dei Carabinieri, tutte le sezioni locali delle Associazioni d’Arma e una rappresentanza della Protezione Civile dell’Aeop. Prima della deposizione degli omaggi floreali all’ingresso dell’aeroporto che nel 1944 era la residenza dei militari brasiliani, gli addetti dell’Ambasciata e i loro accompagnatori hanno letto un messaggio di saluto e di ringraziamento alle autorità tarquiniesi e all’Associazione Arma Aeronautica per aver organizzato la ricorrenza. Dopo aver ascoltato gli inni nazionali, il sindaco Mazzola ha preso la parola ricordando i valori di queste manifestazioni tenendo a mente che questi eventi lontani oggi uniscono i due paesi. Il presidente dell’Agraria Antonelli ha rivolto un caloroso saluto agli ospiti brasiliani: «Oggi è una giornata storica, e noi dobbiamo ricordare con grande emozione le gesta degli aviatori brasiliani che durante il secondo conflitto mondiale contribuirono con il sangue a rendere libera l’Italia e a portare la democrazia». Durante la commemorazione un ufficiale brasiliano ha consegnato una onorificenza di alto livello a Carlo Boseggia e Mauro Belli dell’Arma Aeronautica di Tarquinia. Al termine il sindaco ha ricordato che il 4 novembre si festeggeranno le forze armate.

(31 Ott 2011 - Ore 20:45)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Miasmi al Miami, il comitato di quartiere incontra l'Assessore

    10 Ott 2019 - Riunione nei giorni scorsi a palazzo Falcone per discutere della problematica che affligge i residenti da anni. Lo scorso anno era stato presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Civitavecchia. Ieri diverse le zone della città colpite dalla puzza di bruciato. Cerreto avvolto da una cappa di fumo. Odore acre avvertito fino a Valcanneto

  • Torna la “Marcia degli alberi”

    09 Ott 2019 - Il corteo sfilerà domenica mattina per alcune vie della città fino a raggiungere i giardini di via Firenze. Sabato in piazza Rossellini al via la seconda edizione di “Adotta e cresci una quercia”

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy