LUNEDì 22 Luglio 2019 - Aggiornato alle 15:46

Home » » Brilla la stella di Jacopo Sampaolesi

 

Brilla la stella di Jacopo Sampaolesi

TAEKWONDO. Lunedì 10 e martedì 11 giugno al Pietrangeli del Foro Italico il Gabbiano ha partecipato al campionato italiano ‘‘Olimpic Dream Cup’’. Grazie al campioncino il club tirrenico ha conquistato il 5° posto nell’Individuale e il 1° posto nella classifica a Squadre. La società: «La passione verso questa disciplina l’ha portato ad una crescita tale da raggiungere importanti traguardi»

Lunedì 10 e martedì 11 giugno nello stadio più prestigioso al mondo, il Pietrangeli del Foro Italico, si è svolto il campionato italiano a squadre Regionali Olimpic Dream Cup. Tutte le regioni d’Italia si sono contese il trofeo in un ambiente unico e suggestivo. La scuola di Taekwondo del Gabbiano del Maestro Benardinelli ha partecipato con un atleta: il tredicenne Jacopo Sampaolesi. La selezione da parte del tecnico regionale per Jacopo è arrivata dopo essersi distinto vincendo nettamente l’Internazionale di Riccione (1.500 scritti) il 12 maggio scorso. Una selezione speciale dato che la squadra regionale è composta solo da cinture nere e Jacopo era  ancora cintura blu, per la gara in via del tutto eccezionale è stato tesserato con il grado superiore.  
Il campionato italiano si è concluso con il 5° posto per Jacopo Sampaolesi nell’Individuale e con il 1° posto nella classifica a Squadre, riconfermando la squadra Lazio la più forte d’Italia per la 2° volta consecutiva.
«Jacopo - spiegano dalla società di taekwondo Gabbiano - è la conferma che i limiti sono solo quelli che noi ci poniamo, basta decidere di superarli. Ha iniziato a praticare Taekwondo circa 3 anni fa, appena arrivato in palestra era muscolarmente molto teso, sciolto sotto la media, scoordinato, del combattimento non ne voleva parlare e inizialmente spronato dalla famiglia ad andare ad allenarsi. Con un allenamento costante e in progressione, piano piano questo bambini teso e scoordinato ha iniziato a sciogliersi, ha iniziato ad innamorarsi di questa disciplina fatta di calci, regole e preparazione atletica. Jacopo ad un certo punto è cambiato, a casa mi raccontano i genitori, li stressa per portarlo in palestra puntuale, non manca mai alle lezioni, oggi ha raggiunto una scioltezza muscolare incredibile, fuori dalla media, ha raggiunto un ottima coordinazione e non ha più paura del combattimento, non solo, è andato oltre, ha combattuto contro i più forti campioni regionali cinture nere d’Italia e gli ha tenuto testa.    Jacopo in questi tre anni ha avuto una crescita, lenta ma sempre in progress. Fra tre anni dove potrà arrivare? Beh, facendo un’analisi di questo giovane atleta, del suo percorso e dei suoi straordinari miglioramenti, bisogna sicuramente tenere in considerazione il sostegno della famiglia, il giusto metodo di apprendimento dello sport e dei suoi valori, una metodologia di comunicazione consona e versatile a seconda della personalità e del carattere di ogni allievo ma in fine la cosa più importante, la forza per riuscire nello sport, nella vita in generale, è l’amore. L’amore in ciò che uno fa, in ciò che uno crede, che sia sport, lavoro, studio. L’amore e la passione sono come a me piace chiamarli il motore».

(14 Giu 2019 - Ore 20:17)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy