Home » » Coser pronta a riabbracciare le sue ragazze

 

Coser pronta a riabbracciare le sue ragazze

A darne notizia il presidente Antonio Parisi, che dopo la scelta di chiudere con la pallanuoto, potrebbe tornare clamorosamente sui suoi passi. Il numero uno gialloblu: «Le giocatrici più grandi mi hanno voluto incontrare e io sto pensando di rivedere una decisione che era stata sofferta e figlia di un anno difficile. Sarebbe un peccato far smettere atlete ancora molto giovani. La prossima settimana la situazione sarà più chiara. Se dovessimo continuare, ripartiremmo dalla serie B e con un nuovo allenatore»

A due settimane dall’inaspettata notizia che la Coser avrebbe chiuso con il settore pallanuoto, ecco che arriva un’altrettanto clamoroso colpo di scena: patron Antonio Parisi potrebbe tornare sui suoi passi ed iscrivere la squadra al prossimo campinato di serie B femminile.
Un’indiscrezione confermata poi dal presidente gialloblu: «Le ragazze grandi - spiega Parisi - mi hanno voluto incontrare. Parlare con loro mi ha fatto riflettere e probabilmente anche cambiare la mia idea. Sto ancora valutando, ma potrei fare dietrofront per permettere alle più giovani di giocare qualche altro anno senza dover migrare verso lidi sconosciuti. Quella di chiudere con la pallanuoto è stata una decisione sofferta visto che tante cose durante lo scorso anno non sono andate come desideravo, ma allo stesso tempo ho a cuore queste ragazze e non sento la decisione come definitiva. Prima di fare una scelta definitiva voglio vedermi ancora con le grandi, poi comunicherò se la Coser tornerà a riabbracciare la pallanuoto. Nel caso dovessimo tornare in acqua - sottolinea il numero uno civitavecchiese - ripartiremmo sicuramente dalla serie B e con un nuovo allenatore, visto che Marcello Del Duca non sarà più alla guida della squadra. La prossima setimana, comunque, la situazione sarà più chiara».
E chissà che non sia stato l’incontro delle sue giocatrici con la Snc, nella persona di Marco Pagliarini, a far cambiare idea ad Antonio Parisi.

(17 Lug 2019 - Ore 20:18)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Miasmi al Miami, il comitato di quartiere incontra l'Assessore

    10 Ott 2019 - Riunione nei giorni scorsi a palazzo Falcone per discutere della problematica che affligge i residenti da anni. Lo scorso anno era stato presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Civitavecchia. Ieri diverse le zone della città colpite dalla puzza di bruciato. Cerreto avvolto da una cappa di fumo. Odore acre avvertito fino a Valcanneto

  • Torna la “Marcia degli alberi”

    09 Ott 2019 - Il corteo sfilerà domenica mattina per alcune vie della città fino a raggiungere i giardini di via Firenze. Sabato in piazza Rossellini al via la seconda edizione di “Adotta e cresci una quercia”

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy