MARTEDì 20 Agosto 2019 - Aggiornato alle 21:07

Home » » A I Terzi “Teatrini Viaggianti”

 

A I Terzi “Teatrini Viaggianti”

Quattro appuntamenti all’interno della Parrocchia Sant’Eugenio  

CERVETERI - Un’originale iniziativa al Borgo de I Terzi, all’interno della Parrocchia Sant’Eugenio. Da domenica, 16 giugno, quattro appuntamenti ad ingresso gratuito tra teatro, spettacoli, racconti, burattini e filastrocche che faranno divertire, sognare e coinvolgeranno piccoli e grandi. «Teatrini Viaggianti» è il titolo della rassegna, organizzata da Arciragazzi - Comitato di Roma e sostenuta dalla Regione Lazio nell’ambito delle iniziative de ‘‘L’Estate delle Meraviglie’’. Gli spettacoli, tutti ad ingresso gratuito, avranno inizio alle ore 17. Una bellissima iniziativa per tutta la famiglia ed in particolar modo per i bambini. Una piacevole occasione per trascorrere un pomeriggio diverso dal solito, con la magia del teatro, dei burattini e di tante simpatiche storie.
Il 16 giugno, protagonista del primo appuntamento, ‘‘La Compagnia Mangiafuoco’’, con lo spettacolo di burattini ‘‘Cicero ad circense’’, ambientato nell’antica Roma Imperiale.  Nerone di fronte alla platea dei bambini vuole offrire uno spettacolo che sia degno dei fasti della Città Eterna e chiama il presentatore Cicero con il suo cast di strampalati artisti ad intrattenere e divertire il pubblico. Sul palcoscenico si alternano legionari, mangiafuoco, danzatrici orientali, gladiatori e bestie feroci ed ogni numero è sottoposto al giudizio  della platea Lo spettacolo è recitato in diretta e si rimodella ogni volta sugli umori e sulle simpatie del pubblico, sempre diversi e imprevedibili. Alla fine  i bambini diventano i veri protagonisti della scena e ne determinano il ritmo e la spettacolarità. 
Il 23 giugno, secondo appuntamento. La Compagnia Metamorfosi porta in scena ‘‘Premiato Circo Pezza - insolito spettacolo con burattini indomabili’’, le avventure di un disperato direttore di circo che vorrebbe proporre numeri funambolici ma che falliscono sempre miseramente.
Il 30 giugno, spazio alle rime, alle filastrocche, agli scioglilingua, ai giochi di parole, con ‘‘Tana libera tutti’’, divertente spettacolo curato da Massimiliano Maiucchi. Lo spettacolo attraverso le filastrocche fa compiere ai bambini un viaggio tra i modi, i tempi, i luoghi e le parole del gioco. Lo spettacolo prevede canzoni, gag comiche e drammatizzazione di giochi linguistici, manipolativi e della tradizione. Tutto rigorosamente in rima, perché la filastrocca è un gioco da ragazzi.
Il 7 luglio, ultimo appuntamento, con la Compagnia ‘‘Il Laborincolo’’, con una nuova fantastica storia tra magia e grandi racconti.

 

(12 Giu 2019 - Ore 17:37)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy