Home » » Il Città di Cerveteri non perdona, Csl Soccer annientata. Il Tolfa s’accende in un derby scoppiettante con il Santa Marinella

 

Il Città di Cerveteri non perdona, Csl Soccer annientata. Il Tolfa s’accende in un derby scoppiettante con il Santa Marinella

CALCIO PROMOZIONE Al Galli i ragazzi di Fracassa vincono 4-0 grazie alle reti di Babbucci, Teti (doppietta) e del talento classe 2001 Belloni. Al Tamagnini i rossoblu centrano i primi tre punti: super bomber Trincia. Polemiche sull’arbitro. Mister Morelli: «Mi ha riso in faccia»

Per la terza giornata del campionato di Promozione, il turno prevedeva due grandi derby, quello tra Santa Marinella e Tolfa e quello tra il Cerveteri e la Csl Soccer.
Nel confronto tra i tirrenici di mister Morelli e i collinari del tecnico Pacenza, ad avere la meglio sono stati gli ospiti che si sono imposti per 4-2. Una gara che è stata condizionata da una incomprensibile direzione arbitrale di Papaserio di Catania che ad un certo punto della gara, si è arrogato il diritto di rivestire la parte del censore e nel secondo tempo, dopo aver allontanato tre giocatori del Santa Marinella e cacciato il vice allenatore Roberto Di Napoli, ha infierito sui padroni di casa concedendo un rigore agli ospiti e assegnato il quarto gol di Superchi realizzato in posizione di fuorigioco. Sia chiaro che il Tolfa non ha rubato nulla, perché ha fatto la sua bella partita, con un Trincia in grande spolvero. I rossoblu, evidentemente in giornata storta, non si aspettavano una direzione arbitrale di quella portata e dopo aver pareggiato nella ripresa sono capitolati dopo le infelici decisioni della giacchetta nera. Felice il tecnico del Tolfa.
«Volevamo fortemente questa vittoria - dice mister Pacenza - e l’abbiamo ottenuta. Di contro abbiamo trovato una squadra che ci ha dato filo da torcere e che ha mostrato che i risultati ottenuti in precedenza erano più che meritati. Chiaro che le espulsioni ci hanno favorito e sinceramente l’arbitro è stato troppo severo. Detto questo ho visto la squadra migliorata sotto l'aspetto mentale, come cattiveria agonistica e per l'approccio alla partita. Sul lato tattico dobbiamo migliorare tanto e molte cose a livello difensivo e offensivo. Comunque è stata una partita equilibrata. Faccio i complimenti al Santa Marinella e a mister Morelli perché hanno dimostrato di essere una squadra tosta da affrontare».
Nell’altro spogliatoio il clima è particolarmente teso. Volti bui e parole pesanti contro il direttore di gara.
«Questo tizio - dice Morelli - ha creato un clima di tensione per tutta la gara che ci ha condizionati. Quando sono andato a parlargli si è messo anche a ridere. Dei tre giocatori che ha espulso solo Mahama ha avuto la responsabilità del doppio fallo, gli altri se li poteva risparmiare. Chiaro che non è solo colpa dell’arbitro, noi ci abbiamo messo del nostro».
A quota sei, al terzo posto solitario, sale il Città di Cerveteri che ha strapazzato per 4 a 0 la Csl Soccer.
Bella soddisfazione per mister Daniele Fracassa contro la sua ex squadra. Apre Babbucci, poi la doppietta di Teti e la rete di Belloni che chiude i giochi nel giro di un’ora.
«Non capisco cosa sia successo - ammette Salipante - non siamo stati capaci di entrare in partita e quando ci hanno fatto i due gol la squadra si è abbattuta. Nel primo tempo abbiamo commesso due errori e loro ci hanno punito e quando mi aspettavo una reazione dei ragazzi, soprattutto nella ripresa, non siamo riusciti ad entrare in partita. Ora testa alle prossime gare».
«Sono soddisfatto della prestazione - afferma il tecnico Fracassa - ai ragazzi avevo chiesto una prova di carattere. Avevamo perso a Pescia e volevo riscattare questa brutta prestazione. Bene Babbucci e Teti in attacco. Tre anni alla Csl non si dimenticano così come le 110 panchine e soprattutto la Promozione. Domenica però eravamo avversari».

(23 Set 2019 - Ore 20:18)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy