Home » » Ladispoli, ''Ancora D più''

 

Ladispoli, ''Ancora D più''

CALCIO. Partita la campagna abbonamenti: l’obiettivo è quello di riempire di tifosi lo stadio. Ci saranno prezzi popolari e sconti per famiglie e anziani. In questi giorni si sono concluse le riprese dello spot. Il direttore generale Maurizio Maria Urso: «Vogliamo giocare con la nostra gente». Mister Zeoli: «Siamo motivati»

Il Ladispoli ha un obiettivo ambizioso: riempire di tifosi lo stadio.  Tra qualche giorno  partirà la campagna abbonamenti e le novità introdotte saranno diverse. 
Prezzi popolari, applicati sconti per famiglie e anziani. ‘‘Ancora D più’’ è lo slogan usato per avvicinare più tifosi, il dodicesimo uomo di una squadra che parte per fare bene. 
 La società sta individuando anche prezzi simbolici, il neo direttore generale Maurizio Maria Urso ci sta lavorando da tempo, mettendo  in campo un‘efficace  macchina organizzativa per raggiungere quota 400 abbonati. 
In questi giorni si sono  concluse le riprese dello spot, in cui ad essere  coinvolti sono stati  tifosi, semplici persone e le attività commerciali della città. Un set per le vie di Ladispoli come fanno le società di serie A. 
«È una formula vincente a nostro avviso, visto che già lo scorso anno abbiamo avuto un bel successo - afferma Urso -  stiamo studiando come arrivare alla gente e come scuoterli perché abbiamo bisogno di loro. Senza tifosi non si va da nessuna parte. Noi vogliamo giocare con la nostra gente, li vogliamo partecipi e attivi alle nostre iniziative. La campagna abbonamenti si fonda su degli  elementi preziosi e imprescindibili: prezzi popolari e squadra convicente, poi è il campo a deciderne le sorti.  Ladispoli è una città che per molti anni ha vissuto la squada di calcio in modo distaccato,  ma da qualche anno la passione si è riaccesa. Ecco, i tifosi al primo posto - contiua Urso - e in particolare vogliamo portare più giovani allo stadio, farli innamorare di questi colori come fanno i nostri ultras che tra mille difficoltà ci seguono ovunque, sottraendo tempo alle loro famiglie. Il primo obiettivo è questo, trasformare il nostro stadio in un catino di tifosi».
La squadra intanto sta prendendo forma e per fine luglio è previsto il raduno all’Angelo Sale: una settimana di lavoro in  casa e poi partenza per dieci giorni a Rivisondoli.  Il neo allenatore Michele Zeoli, all’esordio in serie D, è stato accolto positivamente dalla tifoseria che attende trepidante di vedere all’opera il Ladispoli.
«Da calciatore avendo giocato in città importanti sono abituato ad avare l’affetto della gente - racconta Zeoli -  e sono il primo a sostenere che l’arma in più del Ladispoli saranno i tifosi. Siamo una squadra giovane,  carica di motivazioni che ha bisogno di ricevere la spinta giusta. La società non ha bisogno di presentazione, è solida e preparata,  non ci fa mancare nulla e sono convinto che si rivolgerà ai tifosi con lodevoli iniziativi  tali da portarli allo stadio».

(23 Lug 2019 - Ore 17:26)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Miasmi al Miami, il comitato di quartiere incontra l'Assessore

    10 Ott 2019 - Riunione nei giorni scorsi a palazzo Falcone per discutere della problematica che affligge i residenti da anni. Lo scorso anno era stato presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Civitavecchia. Ieri diverse le zone della città colpite dalla puzza di bruciato. Cerreto avvolto da una cappa di fumo. Odore acre avvertito fino a Valcanneto

  • Torna la “Marcia degli alberi”

    09 Ott 2019 - Il corteo sfilerà domenica mattina per alcune vie della città fino a raggiungere i giardini di via Firenze. Sabato in piazza Rossellini al via la seconda edizione di “Adotta e cresci una quercia”

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy