Home » » «Bacheca non perda tempo e intervenga sui fossi»

 

«Bacheca non perda tempo e intervenga sui fossi»

S. MARINELLA. Il monito arriva dai consiglieri comunali della lista civica ‘‘Un’altra città è possibile’’ che esprimono solidarietà ai cittadini della Liguria e della Toscana
«Il Sindaco ignora una cosa drammaticamente ovvia che i corsi d’acqua possono reggere un giorno ed esondare il giorno successivo in modo imprevedibile. Si riveda inoltre il Piano integrato Benigni , poiché le acque chiare di 37mila metri cubi della nuova lottizzazione saranno convogliate nel fosso Ponton del Castrato che è tra i più pericolosi del territorio

S. MARINELLA – I consiglieri comunali della ‘‘Lista Civica Un’Altra Città è Possibile’’, Paola Rocchi e Stefano Massera, esprimono la loro solidarietà ai cittadini della Liguria e della Toscana colpiti dalle disastrosa alluvione dei giorni scorsi. «Chiediamo ai santamarinellesi di aderire alle campagne di sostegno economico che sono state promosse da vari organi di stampa – dicono i due politici - con le immagini delle Cinque Terre sconvolte dall’acqua ancora negli occhi, chiediamo al Sindaco Bacheca di rivedere il cosiddetto Piano Integrato Benigni, poiché è scritto in delibera che le acque chiare di 37mila metri cubi della nuova lottizzazione saranno convogliate nel fosso Ponton del Castrato che è fra i più pericolosi del nostro territorio. Chiediamo inoltre al Sindaco di fare presto con la pulizia dei fossi perché, aver reperito i soldi e ritardare gli interventi, può risultare davvero suicida. La sua dichiarazione secondo cui non c’è da avere fretta perché in questi giorni i fossi hanno retto, dimostra di essere superficiale». «Bacheca - proseguono i consiglieri - sembra infatti ignorare una cosa drammaticamente ovvia, i fossi possono reggere un giorno ed esondare il giorno dopo in modo imprevedibile, soprattutto se sono sporchi, se hanno gli argini disomogenei, strozzati da ponti e attraversati da tubazioni. Calcolando il costo per la messa in sicurezza di tutto il sistema dei nostri fossi, si è parlato di oltre 20 milioni di euro. Se si considerano le immagini che provengono dalla Liguria e si misurano i costi umani e materiali, si comprende che la sicurezza non ha prezzo e dovrebbe costituire un obiettivo prioritario. Naturalmente ci vorrebbe un sistema e un operare politico che metta al centro l’interesse comune, che abbia come unico obiettivo il bene di tutti cittadini. Esiste un ceto politico disposto a questa rivoluzione oggi a Santa Marinella? Esiste, ma è ancora minoritario. Esiste, ma non è abbastanza forte e se guardiamo alla situazione della nostra città la conclusione purtroppo è una sola». «Negli ultimi tre anni di amministrazione Bacheca – concludono i consiglieri - abbiamo visto all’opera logiche vecchie come il cucco, ma purtroppo ancora vincenti, clientelismo e appoggio ai grandi imprenditori che premono per far approvare nuove costruzioni vedi il porto e i Piani Alibrandi, senza reali vantaggi per la città. Noi invece crediamo che molte cose stiano cambiando, ci sembra che si stia diffondendo una nuova sensibilità, un bisogno urgente di mutamento, se non altro per il bene dei nostri ragazzi, che hanno diritto a vivere una storia diversa». (Gi.Ba.)

(02 Nov 2011 - Ore 17:11)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy