Home » » «Nonostante i controlli serrati ancora ci sono gli incivili»

 

«Nonostante i controlli serrati ancora ci sono gli incivili»

AMBIENTE. Lo dice l’assessore Gubetti per i rifiuti abbandonati a Campo di Mare   

CERVETERI - «Conferire i rifiuti non è necessario ‘‘differenziarsi’’ e sconfinare nel limbo dell’inciviltà: un concetto che, a quanto pare, non deve risuonare troppo familiare alle menti  di coloro che nei giorni scorsi hanno abbandonato in via del Pino Romano e di via dei Platani nella frazione di Campo di Mare, rifiuti di vario genere, divani e resti di mobilio». Apre così una nota dell’assessora all’Ambiente Elena Gubetti per stigmatizzare e condannare un episodio che l’amministrazione comunale non intende far passare sotto silenzio. «Per consentire l’effettuazione della raccolta differenziata abbiamo predisposto tutto necessario, adesso è sufficiente che ci predisponiamo anche noi - continua la Gubetti – semplicemente adottando un po’ di civiltà. Infatti, nonostante la nostra città disponga di un’Isola Ecologica aperta 7 giorni su 7 e con orari estremamente flessibili, nonostante da più di due anni l’Amministrazione comunale abbia avviato delle forti campagne di sensibilizzazione sul tema dei rifiuti, siamo ancora costretti a vedere immagini di degrado, causate da persone, per fortuna poche, che poco rispettano il nostro territorio. Non bastano le azioni di prevenzione e repressione portate avanti in questi mesi dalla Polizia Locale e dalle Guardie Ecozoofile di Fare Ambiente, attraverso sopralluoghi, ispezioni nel territorio e l’uso continuativo di foto trappole. Il dato dei verbali emessi nel 2018 dalla Polizia Locale è in calo rispetto al passato – conclude Gubetti – un numero che se da un lato ci testimonia il funzionamento dei controlli fatti dall’Amministrazione comunale, da un lato ci fa ben sperare affinché questo fenomeno vada sempre più scemando».

 

(07 Mar 2018 - Ore 19:16)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy