Home » » Padellone, torna il connubio tra tradizione e solidarietà

 

Padellone, torna il connubio tra tradizione e solidarietà

Solidarietà, tradizione e spettacolo tornano ad intrecciarsi per il quarto anno consecutivo in occasione della nuova edizione del Padellone. Un evento giunto alla quarta edizione, ormai entrato a far parte degli appuntamenti fissi dell’estate civitavecchiese, e che anche quest’anno colorerà la Marina dal 14 al 17 agosto. Quattro giorni di intenso lavoro, dunque, che attendono lo staff dell’Ufficio Commercio e i circa quaranta volontari dell’associazione Adamo, tra i quali anche molti giovani, che si cimenteranno in cucina, dove dovranno preparare gustose porzioni di pesce fritto (calamari e gamberi, accompagnati dalle immancabili patatine), che saranno poi servite al prezzo simbolico di 5 euro, insieme al pane e al vino fornito dalla cantina del Casale Centocorvi. Una tradizione che si ripete dunque e che si fonde con la solidarietà, visto che l’intero ricavato (lo scorso anno sono stati raccolti circa 17 mila euro a fronte di 1.500 kg di pesce fritto servito) sarà devoluto all’associazione guidata con dedizione e spirito di sacrificio da Massimiliano Riccio, per finanziare le sue numerose e lodevoli attività. L’intera kermesse è stata presentata nel corso di una conferenza stampa che è stata introdotta dall’assessore al Commercio Vincenzo De Francesco, che ha definito importante l’opera condotta dall’Adamo, sottolineando come sia un dovere da parte dell’amministrazione sostenerla in ogni modo. Della stessa opinione anche il presidente della Commissione Commercio Fabrizio Reginella, secondo il quale a Civitavecchia più che altrove iniziative finalizzate alla raccolta fondi in favore di associazioni che operano in un ambito così delicato come quello della salute dovrebbero essere degne di attenzione e sostegno, soprattutto quando affrontano i problemi legati alla malattia con il divertimento, la risata e la spensieratezza. Presente anche Giulio Castello, che, con la sua associazione Il Mosaico, ha permesso l’organizzazione di tutte e quattro le serate, che vedranno ospiti nell’ordine Tullio De Piscopo, Lando Fiorini, Tom Sinatra seguito dalle ballerine braisiliane di Brasil Fashion, che faranno rivivere i colori del carnevale di Rio, e infine Daniele Si Nasce, l’imitatore “ufficiale” di Renato Zero. Tutti gli spettacoli saranno preceduti da un intrattenimento musicale curato da Mauro Ferrari e Paola Pelliccia (14, 15 e 17 agosto) e da Massimo Romagnolo (16 agosto). Le scenografie sono curate da Manlio Midio, che ha annunciato la realizzazione di una grande padella, che funzionerà come fontana, mentre l’azienda Imca fornirà una padella di tre metri di diametro e la ditta Mattucci si occuperà dello smaltimento a titolo gratuito allo svuotamento della cisterna di raccolta delle acque di scarico. Massimiliano Riccio, per parte sua, ha sottolineato come i fondi raccolti serviranno a sostenere le attività dell’Adamo che sono gratuite per chiunque ne faccia richiesta, ribadendo anche la necessità di arrivare presto alla realizzazione dell’atteso hospice oncologico. «Una struttura che – ha detto Riccio – permetterebbe ai malati e ai nostri volontari lunghissime peregrinazioni. Si tratta di un progetto importante, che noi portiamo avanti con convinzione e che ha già ottenuto il sostegno concreto da parte del consigliere regionale Enrico Luciani, che ha fatto stanziare i primi fondi. Anche il sindaco ha dimostrato grande sensibilità sull’argomento e spero che presto individui un sito idoneo. Quello che vogliamo – ha aggiunto – è solo che venga preservato il diritto di chi viene colpito da questa malattia di morire in casa propria e soprattutto di andarsene con dignità. La vita di un uomo in fondo è come il ciclo di una giornata, dalla splendida alba, che ricorda l’infanzia, fino al giorno pieno, con il sole che splende alto nel cielo con tutta la sua forza. Ma i colori più belli si hanno al tramonto. Quelli sono i colori della dignità, la stessa che noi cerchiamo di difendere, anche con iniziative come queste, che – conclude - grazie al lavoro di tanti volontari, permette di affrontare problemi che sembrano insormontabili, per una volta, con il sorriso sulle labbra».

(09 Ago 2007 - Ore 15:41)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy