Home » » Pubblica sulle storie di un social le foto nuda della ex

 

Pubblica sulle storie di un social le foto nuda della ex

Denunciato 23enne di Cerveteri per detenzione illegale di armi, atti persecutori e trattamento illecito di dati personali. Il ragazzo, già ai domiciliari, cerca di intimorirla anche con immagini di una pistola con messaggi minacciosi    

CERVETERI – Non accetta di essere stato lasciato e pubblica le foto della ex fidanzata nuda e immagini di una pistola con messaggi minacciosi. La giovane, una 22enne romana, nel dicembre scorso, aveva trovato il coraggio di mettere la parola fine alla relazione sentimentale con il suo convivente e di denunciare ai Carabinieri della Stazione Roma Macao le numerose aggressioni, sia verbali che fisiche, che quotidianamente subiva. Così è riuscita a scappare dalle grinfie dell’ex violento e tornare a vivere a casa dai suoi genitori nel centro di Roma, ma le persecuzioni non sono finite.  L’uomo, un 23enne di Cerveteri, dopo le numerose denunce presentate dalla ex, è stato prima sottoposto ad un’ordinanza di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna che lui ha ignorato, violandolo, sin da subito. Infatti in più occasioni dopo essersi presentato sotto lo stabile dove la 22enne si era trasferita, i Carabinieri della Stazione Macao, prontamente allertati dalla vittima, hanno chiesto e ottenuto un’ordinanza di aggravamento con obbligo di dimora nel comune di Cerveteri, fino ad arrivare agli arresti domiciliari, viste le continue trasgressioni da parte dell’uomo.
Domenica mattina, però la donna è venuta a conoscenza che, il suo ex convivente aveva pubblicato sul profilo di un noto social network, alcune foto all’interno di storie, contenuti che restano visibili on-line per 24 ore, che la ritraevano nuda e altre con immagini di una pistola riportanti messaggi di minacce nei suoi confronti.  La ragazza esausta e preoccupata è tornata dai carabinieri per l’ennesima denuncia. I militari, con l’ausilio dei colleghi della Stazione Campo di Mare, hanno fatto scattare una perquisizione a casa dell’uomo a Cerveteri, dove sono state trovate e sequestrate, una riproduzione di una pistola Beretta, modello 92, usata per minacciare la donna, numerose foto e video ritraenti la vittima nuda, salvate sullo smartphone dello stalker e una sciabola con punta acuminata, illegalmente detenuta.  Per questo motivo, il 23enne è stato denunciato per i reati di detenzione illegale di armi, atti persecutori e trattamento illecito di dati personali.  

(17 Lug 2019 - Ore 19:23)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy