Home » » Rachele Tidei e Cristian Serafini a caccia dell’impresa Mondiale

 

Rachele Tidei e Cristian Serafini a caccia dell’impresa Mondiale

MUAY THAI. I due portacolori del Fight Club Muay Thai di scena da oggi nella capitale thailandese Bangkok. Il loro maestro Leonardo Finori: «Una vittoria già essere su questo palcoscenico con la Nazionale italiana»

Due giovani e grintosi collinari alla conquista del mondo. Rachele Tidei di Tolfa e Cristian Serafini di Allumiere, infatti, lo scorso 17 luglio sono partiti per la Thailandia direzione Bangkok per disputare i Mondiali di Muay Thai Olimpica Ifma, uno dei tornei più prestigiosi al mondo di questa disciplina. I due bravissimi atleti Cristian Serafini (categoria 63,5 kg) e Rachele Tidei (categoria 48 kg), portacolori dell’Asd Fight Club Muay Thai Team Finori, si sono preparati a lungo dopo aver vinto i Campionati Nazionali Italiani e aver ricevuto la tanto desiderata convocazione dalla Nazionale Italiana di Muay Thai. Tidei e Serafini sono accompagnati dai mister azzurri Gianluca Colonnese e Fabio Campo. I due giovanissimi fighter sono alla loro prima esperienza in Ifma e per il Team di coach Leonardo Finori è già una grandissima vittoria salire su quei ring che rappresentano uno dei massimi livelli di questa disciplina. Oggi salirà sul ring per l’Italia Cristian Serafini che affronterà un avversario ostico del Turkmenistan; domani salirà sul ring Rachele Tidei che affronterà un’espertissima atleta australiana. Cristian e Rachele sono seguiti dall’esperto e appassionato coach Leonardo Finori da 3 anni. «È un risultato strepitoso - spiega mister Leonardo Finori - per questi atleti è già una vittoria essere lì e lo è anche per me: i sacrifici per arrivarci sono stati tanti e ho dato tutto ciò che ho potuto e che avevo. Ora sta a loro fare tesoro di questa esperienza. Questi atleti siano da esempio per i tanti ragazzi che hanno qualcosa da riscattare. Sarebbe magnifico festeggiare un risultato positivo. Lo sport è aggregazione e occasione di crescita, un valore in più per tutta la comunità. Sono veramente emozionato perché questa volta, finalmente vedo il giusto entusiasmo intorno. Cristian è un atleta molto alto e tecnico, completo e molto versatile; Rachele è un atleta molto compatta e potente, instancabile e fa della grinta il suo punto di forza. Ambedue hanno già esordito nel professionismo anche con match internazionali: Cristian in Grecia e Rachele a Birmingham. Cristian ha un ranking di 19 match vinti all’attivo, mentre Rachele ne ha 11 match».
Rachele e Cristian si allenano dalle 2 alle 4 ore al giorno in base ai cicli di allenamento somministrati dal coach e sono accompagnati oltre che dai tecnici, dal presidente della Fikbms Donato Milano, dai coordinatori nazionali Davide Carlot e Mauro Bassetti e dal team manager Diego Calzolari. L’Asd Fight Club Muay Thai team Finori in questi 5 anni di attività è cresciuto molto, seguendo un percorso ben definito dalla decennale esperienza del coach Leonardo Finori che ha lavorato sodo per creare ogni opportunità per questi ragazzi. Tutta Allumiere e Tolfa e le due amministrazioni comunali dei due paesi collinari si stringono intorno a Rachele e Cristian e fanno il tifo per loro. 
Emozionato e orgoglioso il sindaco Antonio Pasquini: «La nazionale italiana è a Bangkok e con il team azzurro ci sono i nostri giovani paesani Rachele Tidei e Cristian Serafini che gareggeranno ai Mondiali, dopo tanto lavoro questi nostri ragazzi sono pronti a difendere il loro e il nostro sogno e portare in alto il tricolore. Questo è già un grande risultato ottenuto con sacrifici e al lavoro di squadra coordinato dal coach Leonardo Finori. In bocca al lupo e grazie ragazzi perchè rappresentate al meglio il nostro paese». 
Complimenti e in bocca al lupo a questi due atleti da parte del delegato allo Sport, Gabriele Volpi: «Siamo onorati che Christian, giovane eccellenza allumierasche dello sport, ci rappresenti in una competizione così importante tenendo alti i colori dell’Italia e di Allumiere. Siamo fieri di lui comunque andrá. In bocca al lupo a entrambi i ragazzi, siamo tutti con voi. Complimenti al coach Leonardo Finori artefice di questa vostra crescita sportiva».  
Orgoglioso e felice il sindaco di Tolfa, Luigi Landi, per questo traguardo ottenuta dalla sua giovane concittandina Rachele Tidei. «Complimenti a Rachele per il cammino fatto e per i suoi brillanti risultati sportivi ottenuti finora - spiega Landi - mercoledì sarà un grande giorno per lei e per tutta Tolfa. Seguiremo con affetto e trepidazione la sua performance. Già essere lì è un eccellente risultato, siamo fieri di lei e speriamo di poter esultare con lei».

(22 Lug 2019 - Ore 19:47)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Miasmi al Miami, il comitato di quartiere incontra l'Assessore

    10 Ott 2019 - Riunione nei giorni scorsi a palazzo Falcone per discutere della problematica che affligge i residenti da anni. Lo scorso anno era stato presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Civitavecchia. Ieri diverse le zone della città colpite dalla puzza di bruciato. Cerreto avvolto da una cappa di fumo. Odore acre avvertito fino a Valcanneto

  • Torna la “Marcia degli alberi”

    09 Ott 2019 - Il corteo sfilerà domenica mattina per alcune vie della città fino a raggiungere i giardini di via Firenze. Sabato in piazza Rossellini al via la seconda edizione di “Adotta e cresci una quercia”

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy