DOMENICA 21 Luglio 2019 - Aggiornato alle 23:05

Home » » Trova il proprio passo carrabile occupato e nel mezzo di una lite furibonda tira fuori una pistola dall’auto

 

Trova il proprio passo carrabile occupato e nel mezzo di una lite furibonda tira fuori una pistola dall’auto

TARANTO - Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, due equipaggi delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un 27enne residente a Taranto, resosi responsabile del reato di minacce aggravate. Alle ore 01.30 del mattino, presso la Sala Operativa della Questura, sono giunte numerose segnalazioni di un rissa in corso in Viale del Tramonto nei pressi di un chioschetto. Tra i corrissanti ne veniva indicato uno armato di pistola.

 

DUE VOLANTI SUL POSTO

Immediatamente sono state inviate due volanti i cui operatori, una volta giunti sul posto, hanno appreso che la lite è scaturita dalla presenza di una vettura davanti ad un passo carrabile. Il soggetto armato di pistola, infatti, non aveva gradito il parcheggio di quest’auto davanti al suo cancello e, all’apice della furibonda lite scaturitane – che, rapidamente, dalle parole è passata alle vie di fatto, coinvolgendo più attori – ha effettivamente tirato fuori dalla propria macchina una pistola con la quale ha puntato e minacciato i presenti. Tra questi vi erano anche dei bambini. Costui, successivamente, anche a causa della generale reazione di collera per questo gesto – manifestatasi con numerosi lanci di bottiglie di birra verso la sua abitazione – si è barricato in casa fino all’arrivo dei poliziotti, i quali, dopo aver sentito le testimonianze dei presenti, hanno individuato il giovane e hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare finalizzata alla ricerca di armi. Prima che questa avesse inizio, su invito espresso degli agenti, il ragazzo ha spontaneamente consegnato l’arma. (Agg.6/7 ore 19,59)

DENUNCIATO DAGLI AGENTI


Questa, però, è risultata essere una semplice pistola giocattolo ad aria compressa priva di potenzialità offensiva in quanto di potenza inferiore ai limiti previsti dalla legge e, pertanto, regolarmente detenuta. La stessa, essendo oggetto del reato, è stata posta sotto sequestro penale. La perquisizione domiciliare, invece, ha dato esito negativo. Dalle indagini, tra l’altro, è emerso che il ragazzo ha già delle segnalazioni di polizia per fabbricazione e commercio abusivo di materiesplodenti. Per quanto emerso il giovane è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.  (Agg.6/7 ore 20,05)

(06 Ago 2018 - Ore 19:55)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy