Home » » Viale Libia, guida senza patente parlando al cellulare e poi minaccia i Carabinieri che lo avevano fermato per multarlo

 

Viale Libia, guida senza patente parlando al cellulare e poi minaccia i Carabinieri che lo avevano fermato per multarlo

CARABINIERI - È stato sorpreso dai Carabinieri della Stazione Roma viale Libia mentre, alla guida della sua Smart, stava parlando al cellulare, una pericolosa abitudine che con alcol e alta velocità è tra le cause principali di incidenti stradali.  Il protagonista della vicenda è un romano di 26 anni: i militari hanno deciso di fermarlo per contestargli la sanzione prevista dal Codice della Strada, ma lui, per tutta risposta, ha dapprima tentato di allontanarsi con l’auto, poi, infastidito dalle “lungaggini” delle verifiche, ha inveito contro i Carabinieri minacciandoli più volte e opponendo resistenza alle operazioni di controllo.

 

I MILITARI DELL’ARMA LO HANNO CONDOTTO IN CASERMA

Il suo atteggiamento ha costretto i militari a portarlo in caserma dove è emerso che il ragazzo era anche sprovvisto della patente di guida, che aveva smarrito qualche giorno prima. (Agg. 10/036 ore 18,54)

 

IL 26ENNE È STATO DENUNCIATO A PIEDE LIBERO

Alla fine, il 26enne, oltre ai verbali di infrazione al Codice della Strada, ha “guadagnato” una denuncia a piede libero per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, guida senza patente e utilizzo di dispositivi radiotelefonici. (Agg. 10/036 ore 19,08)

(10 Mar 2018 - Ore 18:44)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Evitato un disastro ambientale

    20 Giu 2018 - Assovoce in pattugliamento antincendio interviene tempestivamente su una discarica abusiva a Monte Abatone data alle fiamme. Il presidente Giuseppe del Regno: « E’ intervenuta la Polizia locale, la Asl  e i Carabinieri forestali; chiesto anche l’ausilio delle guardie ecozoofile per la presenza di animali vivi minacciati dal rogo» VIDEO

  • Rifiuti abbandonati, arriva Ecopoint

    18 Giu 2018 - Con l'app i cittadini potranno segnalare la presenza di discariche abusive e monitorare lo stato di avanzamento della segnalazione fino alla chiusura della pratica. VIDEO1 VIDEO2

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy